Delitto a Villacidro, testimonianza di chi pensavo tu fossi

Vitae - Storie di vita

Sangue, sangue dappertutto. Le impronte lo hanno portato ovunque. Impronte anche di Nosa Ibiginosa, il ragazzo che ha tolto la vita a Richard Amissah nell’appartamento davanti alla chiesa di Santa Barbara a Villacidro.

L’arma del delitto: un coltello. Un oggetto che gli ho visto maneggiare più volte a pochi passi da me. Si avete letto bene, io conoscevo Nosa e ho avuto anche l’occasione di mangiarci insieme. Ho scritto conoscevo perché non riesco davvero a spiegare il gesto di un ragazzo, che consideravo dal cuore d’oro.

Io e Nosa parlavamo soprattutto su Facebook, dove ogni tanto mi chiedeva come andava e dove scrivevamo del più e del meno. Mesi fa, quando mi aveva aiutato a portare via gli oggetti da un negozio che purtroppo avevo chiuso, mi confidò di non riuscire ad integrarsi. Voleva lavorare a tutti i costi, non sopportava di stare chiuso in casa a non fare nulla.

View original post 101 altre parole

Annunci

Alessandra : “O soccombi o reagisci”

Vitae - Storie di vita

Per il blog “Vitae” oggi voglio semplicemente condividere con voi una mail che mi è stata mandata da una ragazza di Selargius affetta da sclerosi multipla e cheratocono di nome Alessandra Palla.

“Ti voglio raccontare la mia storia”la di 43 anni.inizia cosi la mail inviatami di Alessandra”1 aprile 2004 ho 29 anni e sto facendo i preparativi per il mio matrimonio che avverrà 2 mesi dopo. Mi sveglio una mattina e quando mi sollevo dal letto non riesco a stare in piedi, ho vertigini fortissime e vomiti, avevo però un lavoro di grande responsabilità e quindi decido comunque di andare a lavorare perchè dovevo fare i bonifici a 35 dipendenti, mi faccio accompagnare ma dopo circa due ore mi portano dal medico di famiglia che intuisce il tutto e in una settimana ho la prima diagnosi poi accertata con il prelievo del liquor, era sclerosi multipla.

Da quel momento passano…

View original post 354 altre parole

Minori: sono il nostro futuro e dobbiamo tutelarli

Il tema della violenza e degli abusi su minori è purtroppo di stretta attualità: non c’è giorno nel quale non si registrino episodi di cronaca con vittime proprio i più piccoli. Nel 2016 sono stati 5.383 i minori vittima di violenza, non solo sessuale, circa 15 bambini ogni giorno. Il 2018 sarà un anno particolare … Leggi tutto Minori: sono il nostro futuro e dobbiamo tutelarli

Buonanotte e….. Coraggio

Abbiate sempre il coraggio di lottare, per i sogni, per l'amore, per un briciolo di felicità che può nascondersi dietro un semplice attimo. Abbiate il coraggio di lottare per i sorrisi, quelli veri, quelli che vi fanno battere il cuore così forte da restarne incantati. Abbiate il coraggio di dire tutto ciò che vi passa … Leggi tutto Buonanotte e….. Coraggio