23 marzo

Le canzoni ascoltate, le foto scattate, i luoghi visitati, le lunghe chiacchierate e le lunghe passeggiate fatte, per me, sono quei regali bellissimi che fa bene ricordare! Delle volte serve anche ripercorrere ciò che davvero è valso la pena vivere! Certe volte, però, ci si ferma un momento e si ragiona. Continua a leggere “23 marzo”

Annunci

22 marzo

Solo in questi giorni ho capito cosa sia davvero Amicizia. Il rapporto più bello che la vita ci ha dato. Sentire le persone che non si vedono da tempo, sentire e pensare che si è visti ieri. Come se fosse passato poco tempo. Continua a leggere “22 marzo”

Lentamente muore

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce. Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle “i”, piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all’errore e ai sentimenti. Continua a leggere “Lentamente muore”

Il Corpo come Amicizia

“Io non ero così, ma il dolore cambia un po’ chiunque”! Questo post lo voglio iniziare così. Il nostro corpo è fatto di Cellule, Tessuti, Organi, Sistemi e Apparati. A che pro dico questo? Dico questo perché l’Amicizia è così! Se, in questa composizione, non funziona qualcosa, o è deficitaria di qualcosa, il nostro corpo muore. E, in questo caso, muore l’Amicizia. Se in un Organo si trova qualche anomalia, cosa si fa? Si cerca di fare di tutto per guarire, riparare. Continua a leggere “Il Corpo come Amicizia”

Dei pensieri, molto toccanti, di questo mese

Ci sono quei momenti, quelli prima di dormire, dove ti capita di voler aprire un file .doc e appuntare tutte le cose belle che hai nella testa. Ciò è molto rilassante! Ti rende la persona più piccola, perché i bambini scrivono le lettere alle mamme, ai nonni. Un ragazzo di 28 anni che scrive dei pensieri, sembra davvero che non sia mai cresciuto, mentalmente. Continua a leggere “Dei pensieri, molto toccanti, di questo mese”

“Lasciare andare”: un gesto di libertà per se stessi e gli altri | Eticamente.net

“Lasciare andare”: un gesto di libertà per se stessi e gli altri. “Lasciare significa: lasciare che per un po’ le cose seguano il loro corso, che si muovano liberamente senza il nostro intervento, finché la direzione del loro movimento non si mostri spontaneamente. Se rinunciamo a tentare di guidare le cose e quelle, muovendosi, si allontanano da noi, lasciamole andare. Molliamo la presa. Se le lasciamo andare per la loro strada, ci rendiamo liberi per qualcos’altro.

(Bert Hellinger, Gli Ordini del Successo)”