Non si gioca con la vita dei donatori e di chi ha bisogno

Aprire una mail (della newsletter AVIS Nazionale dell’8 Ottobre) e leggere quanta disinformazione e quanta gente che non ha a cuore il bene dei donatori e del proprio lavoro svolto per conto del volontariato, mi ha fatto pensare a quanto c’è da fare, per divulgare la buona etica e il vero servizio per chi ha bisogno del nostro Aiuto!!! Le Iene in certi casi, dovrebbero rimanere caute nell’informare l’opinione pubblica. Strumentalizzare un episodio, in certi casi, porta a non fidarsi più dell’Associazione. Le “mele marce” ci sono dappertutto. Sono schifato!

Annunci

Solidarietà a Marta Ecca

Cose del genere io non le tollero e non le auguro neanche alla mia più grande nemica. Rispetto per il lavoro e il pensiero degli altri. I razzisti, i troioni siete voi!!! Peace and Love. Due paroline crude su un caso che ho potuto apprendere solo ora. Una mia ex Amica è, da mesi, stata vittima di un vigliacco atto razzista, su Facebook. Posto il link all’articolo su YouTG.net e poi continuo: http://www.youtg.net/…/3313-mesi-di-insulti-e-furti-di-foto…. Ma una cosa assurda, cara Marta, ti ha portato a vivere un incubo. Non ho altre parole. Lungi da me polemizzare, sennò mi tacciano di essere uno “sporco #razzista” o “un lecca culo di sinistra“. Il “se l’è cercato” ora non l’ho letto ma immagino già. Quando si parla di donne, è sempre quella la giustificazione. Marta la conosco dal 2013. Ci siamo allontanati ma non sono cose che riguarda altri. Io la stimo come ragazza, come Donna con le palle (scusate sic.). Vai avanti. Non darla per vinta ad uno scellerato. La chiamava “scopanegri, troia. E altre carezze del genere”. Cose del genere io non le tollero e non le auguro neanche alla mia più grande nemica. Rispetto per il lavoro e il pensiero degli altri. I razzisti, i troioni siete voi!!! Peace and Love.